Crescenza Caradonna (Cresy)

Archive for gennaio 2013|Monthly archive page

Francesco Renga

In CantaPoeti, Musica leggera, Video on 30 gennaio 2013 at 18:29

 

Angelo

Notte fonda 
Senza luna 
E un silenzio che mi consuma 
Il tempo passa in fretta 
E tutto se ne va… 
preda degli eventi e dell’età .

Ma questa paura per te non passa mai 
Angelo, prenditi cura di lei 
Lei non sa vedere al di la di quello che da 
E l’ingenuità è parte di lei… 

Che è parte di me 
Cosa resta 
Del dolore 
E di preghiere, se Dio non vuole? 
parole vane al vento 

Ti accorgi in un momento: 
Siamo soli… è questa la realta? 
Ed è una paura che… non passa mai 
Angelo, prenditi cura di lei 
Lei non sa vedere al di la di quello che da 
E tutto il dolore 
Che grida dal mondo 
Diventa un rumore 
Che scava, profondo… 

Nel silenzio di una lacrima 
Lei non sa vedere al di la di quello che da 
L’ingenuità è parte di lei… 
Che è parte di me.

Annunci

Elio e le Storie Tese

In CantaPoeti, Musica leggera, Video on 30 gennaio 2013 at 14:22

LA TERRA DEI CACHI

Parcheggi abusivi, applausi abusivi, villette abusive, abusi sessuali abusivi; tanta voglia di ricominciare abusiva.

Appalti truccati, trapianti truccati, motorini truccati che scippano donne truccate; il visagista delle dive e’ truccatissimo.

Papaveri e papi, la donna cannolo, una lacrima sul visto:
Italia si’ Italia no Italia bum, la strage impunita.
Puoi dir di si’ puoi dir di no, ma questa e’ la vita.
Prepariamoci un caffe’ , non rechiamoci al caffe’ : c’e’ un commando che ci aspetta per assassinarci un po’.
Commando si’ commando no, commando omicida.
Commando pam commando papapapapam, ma se c’e’ la partita
il commando non ci sta e allo stadio se ne va,
sventolando il bandierone non piu’ sangue scorrera’ ;
infetto si’ ? Infetto no? Quintali di plasma.
Primario si’ primario dai , primario fantasma ,
io fantasma non saro’ e al tuo plasma dico no.
Se dimentichi le pinze fischiettando ti diro’
“fi fi fi fi fi fi fi fi ti devo una pinza,
fi fi fi fi fi fi fi fi, ce l ‘ ho nella panza”.

Viva il crogiuolo di pinze. Viva il crogiuolo di panze.
Quanti problemi irrisolti ma un cuore grande cosi’.
Italia si’ Italia no Italia gnamme, se famo du spaghi.
Italia sob Italia prot, la terra dei cachi.
Una pizza in compagnia, una pizza da solo;
un totale di due pizze e l’Italia e’ questa qua.

Fufafifi’ fufafifi’ Italia evviva. Italia perfetta, perepepe’ nanananai. Una pizza in compagnia, una pizza da solo: in totale molto pizzo, ma l ‘ Italia non ci sta. Italia si’ Italia no, Italia si’

ue’ , Italia no ,ue’ ue’ ue’ ue’ ue’.

Perche’ la terra dei cachi e’ la terra dei cachi. No.

88x31


parole-e-musica1

640px-Elio_e_le_Storie_Tese

BENVENUTI

 

ARTICOLO CORRELATO SU:

http://cresycaradonna.wordpress.com/

 

 

CantaPoeta: Lucio Battisti

In CantaPoeti, Musica leggera, Riflessioni e Poesie, Video on 29 gennaio 2013 at 08:43

CantaPoeta: Lucio Battisti

fbi_sn

“Dolore è una gran gioia

che addolcisce il male.”

Lucio Battisti

Respirando

Respirando

Respirando la polvere dell’auto che ti porta via,
mi domando
perché più ti allontani e più mi sento mia.

Respirando
il primo dei ricordi che veloce appare
sto fumando
mentre entri nel cervello e mi raggiungi il cuore.

Proprio in fondo al cuore,
senza pudore
per cancellare
anche il più antico amore.

Respirandoti,
io corro sulla strada senza più frenare,
respirandoti,
sorpasso sulla destra e vedo un gran bagliore
Lontano una sirena e poi nessun rumore.
Lasciarti è fra i dolori quel che fa più male.
Fra tanta gente nera una cosa bella tu al funerale.

Respirando
pensieri un po’ nascosti mentre prendi il sole
ti stai accorgendo
“che un uomo vale un altro” sempre no non vale.

Respirando più forte
ti avvicini al mare.
Stai piangendo.

Ti entro nel cervello e ti raggiungo il cuore.
Proprio in fondo al cuore
senza pudore
per cancellare
anche il più nuovo amore.

Respirandomi
ti vesti e sorridendo corri e poi sei fuori
Respirandomi
tu metti in moto l’auto e accarezzi i fiori.

Lontano una sirena e poi nessun rumore.
Dolore e una gran gioia che addolcisce il male. 
Fra tanta gente nera una cosa bella tu a me uguale.

Respirandoci ,
guardiamo le campagne che addormenta il sole.

Respirandoci,
le fresche valli, i boschi e le nascoste viole.
le isole lontane, macchie verdi e il mare,
i canti delle genti nuove all’imbrunire.

VAI SU:

http://cresycaradonna.wordpress.com/2013/01/29/cantapoeta-lucio-battisti/

Images (Lucio Battisti album)

Images (Lucio Battisti album) (Photo credit: Wikipedia)

 

Lucio Battisti Tribute

Lucio Battisti Tribute (Photo credit: nontelodiromai)

Lucio Battisti

Lucio Battisti (album)

Lucio Battisti (album)

Emozioni

Emozioni 

Amore e non amore

Amore e non amore

Lucio Battisti vol. 4

Lucio Battisti vol. 4

Una donna per amico

Una donna per amico

E già

E già

100 Likes

In Senza categoria on 25 gennaio 2013 at 15:43

100 Likes!

Congratulations on getting 100 total likes on

Musica by Cresy

Da WordPress

 

 

 

Vasco Rossi: ” L’uomo più semplice ” di Cresy Caradonna

In Musica leggera, Video on 24 gennaio 2013 at 10:57
Vasco Rossi

Vasco Rossi

(ANSA) – ROMA, 20 GEN –
Si intitola ”L’uomo piu’ semplice” e’ gia’ dal titolo si intuisce l’ironia che da sempre contraddistingue Vasco Rossi.
Il nuovo brano, prodotto da Vasco, sara’ in tutte le radio da domattina contemporaneamente e disponibile in versione digitale.
 

https://www.facebook.com/vascorossi

Vasco Rossi

«L’uomo più semplice»

Sono l’uomo più semplice che c’è
Sono l’uomo giusto per te
Sono l’uomo di questa sera
Sono l’uomo di primavera
Facciamo bene a stare insieme stare
Facciamo bene perché è sabato sera
Facciamo bene facciamo perché
C’è l’occasione e l’atmosfera
Sì… Facciamo bene perché
Siamo vivi, domani chi lo sa
Sì… Facciamo bene perché
Siamo vivi, domani chi lo sa
Te la prendi te la responsabilità?
Sono un uomo buono
Sono un uomo sincero
Sono un uomo vero
Sono un uomo solo
Sono l’uomo di questa sera
Sono l’uomo di primavera
Facciamo bene a stare insieme stare
Facciamo bene perché è sabato sera
Facciamo bene facciamo perché
C’è l’occasione e l’atmosfera
Sì… Facciamo bene perché
Siamo vivi, domani chi lo sa
Sì… Facciamo bene perché
Siamo vivi, domani chi lo sa
Te la prendi te la responsabilità?
..
Sono un uomo
Sono un uomo
Sono l’uomo più semplice che c’è

L’Uomo Più Semplice, 2013

Sono l’uomo giusto per te

 

VIDEO PRESO DAL WEB


ARTICOLI CORRELATI DI Cresy

https://crescenzacaradonna.wordpress.com/2012/11/26/il-fiore/

https://crescenzacaradonna.wordpress.com/2012/08/09/gli-angeli/

 

Riflessioni

In Musica Classica on 22 gennaio 2013 at 19:11


parole-e-musica1

La musica è un regalo e una difficoltà

che ho avuto sin da quando

riesco a ricordare di esistere.

 

 

Nina Simone


 

In Senza categoria on 21 gennaio 2013 at 18:32

Crescenza Caradonna's Blog

arcobaleno-1.jpg

Chi si rifugia troppo nei sogni

finisce spesso per confonderli con la realtà.

View original post

Leonard Cohen – Dance me til the end of love

In Musica leggera, Video on 19 gennaio 2013 at 18:49

In Senza categoria on 15 gennaio 2013 at 18:33

Musica&Parole

tumblr_l6d9ailox21qbb9j7

” Occhi blu “

Occhi azzurri tu piccino mio
ti abbraccio ti riabbraccio nel profondo blu
sei l’amore l’universo mio
occhi azzurri tu piccino mio.

Quanto amore ti darò
quanto sole tu vedrai
quanti baci tu avrai
dolce stella del mio ciel.

Ti risvegli sorridente
ogni giorno cerchi me
accanto a te io ci sarò
sempre sempre ti vorrò.

Occhi azzurri tu piccino mio
sconfinato grande uomo mio
ti abbraccio ti riabbraccio nel profondo blu.

Quanto amore ti darò
quanto sole tu vedrai
dolce stella del mio cuore.@

Testo della canzone “Occhi blu “
di  Cresy Caradonna Crescenza

Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

View original post

In Senza categoria on 15 gennaio 2013 at 17:35

In Senza categoria on 11 gennaio 2013 at 15:40

Crescenza Caradonna's Blog



Delfini

Delfini liberi
nell’immenso mare
giocosi nuotano
in un allegro balletto d’amore

è un susseguirsi di stridenti suoni
nel profondo blu

spumeggianti
cavalcano l’onde argentee
nella sera che lentamente
va a morire.@
Cresy Crescenza Caradonna

 Delfini

 (sai che c’è )

di  Domenico e Massimo Modugno 

Tanto tempo fa
un grande filosofo indiano
scrisse ‘ Nel mare della vita
i fortunati
vanno in crociera
gli altri nuotano
qualcuno annega ‘

Ehi capitano mio
vado giu’
non e’ blu questo mare
non e’ blu
tra rifiuti pescecani ed SOS
vado alla deriva sto affogando

Che cacchio stai dicendo
affoghi in un bicchiere
sai nuotare come me piu’ di me
ce la fai se lo vuoi si che puoi
prendi fiato e vai
vai che ce la fai
Sai che c’e’
non ce ne frega niente
dei pescecani
e di tanta brutta gente
siamo delfini
e’ un gioco da bambini il mare

Ehi…

View original post 177 altre parole

Gianna Nannini

In Musica leggera, Video on 9 gennaio 2013 at 20:01

Gianna Nannini presenta il suo nuovo album: « Inno ».
Anche in quest’album la cantante  rinasce a nuova vita, testi e musica profondamente coinvolgenti che arricchiscono il panorama della musica leggera italiana di poesia
intrisa di dolce melodia.
Gianna Nannini un’artista che riesce sempre a sorprendere e ad evolversi con sapiente  maestria; ascoltando il brano « Tornerai », contenuto nell’album, Elsa Morante respira
con Gianna, musica e parole con  un testo dolce, struggente dallo stile popolare.
« Inno»  un catartico inno alla vita.

 Di Crescenza Caradonna©

5686896014_b2e8ffda2b_m

cropped-parole-e-musica123.jpg

Gianna Nannini in concerto a Villa Manin, Codroipo nel 2008 

In Senza categoria on 8 gennaio 2013 at 14:33

Crescenza Caradonna's Blog


Immagine d’artista

Speculare è l’immagine
da sinistra a destra o viceversa
m’appari identica

effetto è impatto iniziale
allargo l’immaginazione

cerco oltre il limite speculare
partenza d’una suggestiva realtà.

Essenziale soggettiva
è interpretazione delle diversità di scelte

parole pittura musica
spazio forma luce colore
chiari oscuri  schemi mentali
d’una costruttiva esistenza d’artista.

Cresy Crescenza Caradonna
QuattroNovembreDuemilaundici



 

“In questo mondo di guerra e violenza anche i fiori piangono…

e noi continuiamo a credere che sia rugiada.”

( Jim Morrison )

View original post

Manca la musica…ed è una canzone

In Musica leggera, Testi di canzone di Cresy Crescenza Caradonna on 4 gennaio 2013 at 23:12

 

Tu abbraccio sensuale
tu poesia
tu ragione della mia vita

Suono la mia chitarra
due note nel chiaro mattino

accordi chiusi nel cassetto
sbocciano come fiori a primavera

Scrivo per te una canzone d’amore
scrivo per te tutto il mio amore
scrivo per l’immenso blu dei tuoi occhi

Tu abbraccio sensuale
tu poesia
tu ragione della mia vita

Placa il calore del tuo fragile corpo
passione sublime di piccola donna
sensazioni emotive di un risveglio d’amore.©

DiCresy Crescenza Caradonna©

In Senza categoria on 4 gennaio 2013 at 22:59

Crescenza Caradonna's Blog

Guerra

Recita così
una vecchia canzone:

” Mettete dei fiori
nei vostri cannoni “.

Tutto vano
odio chiama odio
anni di sangue e dolore.

E’ valle di lacrime
solo morte si raccoglie.

Spargo semi
di versi d’amore
su rosse terre sterili.

 

Crescenza Caradonna

 

Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

 

   

Abbiamo imparato a volare come gli uccelli

a nuotare come i pesci,

ma non abbiamo imparato

l’arte di vivere come fratelli. ….

(Martin Luther King)

Solo Poesia di Cresy

 

Album:

Poesie di Cronaca

” Lo scrigno delle Rose “

« E’ stato più facile prima correre sotto le granate,

che dopo passeggiare sulle macerie.»

Margaret Mazzantini

da “Venuto al Mondo”

Grazie per la visita!

View original post

In Senza categoria on 4 gennaio 2013 at 21:30

In Senza categoria on 3 gennaio 2013 at 17:23
International Chamber Music Festival

LAGO DI GARDA | CULTURA IN MUSICA LIMES

il giardino della cultura

Reg. Trib. Crotone n. 48 del 07/06/2019

Siogiovanni

Sono come sono , una persona libera ...

idroclub.wordpress.com/

Sport in libertà

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: