Crescenza Caradonna (Cresy)

Penombra

In Poesia on 11 luglio 2014 at 09:53

FOTO PRESA DAL WEB


Penombra

Nella stanza la penombra
illumina gli angoli dell’anima
palpitante sui corpi  degli amanti
luci ed ombre giocano a far l’amore
quì c’è viva la passione
percezione d’aria intrisa di respiri  voci della notte
lunare e solare nei sudori amorosi
vent’anni su quella pelle che  brucia infiamma,

rughe ora solcano la stanza quella stanza in penombra
sembrano solchi di polvere arida di terra secca
sulla pelle nuda invecchiata dall’inesorabile tempo
che tutto ha scandito ma l’amore ancora brilla sempre più
nonostante le pieghe laconiche infeconde in segni corporali ormai riarsi.@

di Crescenza Caradonna

( L’amore non muta  mai nonostante passi inesorabile il tempo)
DEDICATA A MIA MADRE,


Commenta con rispetto... GRAZIE...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Eventing Italy

Il sito del Completo in Italia

I LIBRI DI CRESCENZA CARADONNA

In un buon libro la cosa migliore è tra le righe.

Crisi Mag

Dove c'è la crisi c'è un principio di Rivoluzione

PUGLIA D'AMARE NEWS

Quotidiano diretto da Crescenza Caradonna

Parole in Processione

nevrotiche e appassionate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: