Crescenza Caradonna (Cresy)

Archive for the ‘Poesia’ Category

Presentata al Santuario di San’Antonio a Bari la sua raccolta poetica dal titolo “Un passo dall’arcobaleno”

In Attualità e Cronaca, CantaPoeti, EVENTI, Fotografia, Poesia on 13 novembre 2019 at 15:26

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Battesimo per Flora De Vergori.
Presentata al Santuario di San’Antonio a Bari la sua raccolta poetica dal titolo “Un passo dall’arcobaleno”

Si è tenuta a Bari il 5 novembre, presso la suggestiva cornice del Santuario di Sant’Antonio, in p.zza Luigi di Savoia, la presentazione della prima raccolta poetica pubblicata da Flora De Vergori, dal titolo Un passo dall’arcobaleno, edita da Oceano Edizioni.

articolo di Massimo Massa

FOTO DI : OCEANO NELL’ANIMA
Iniziative per la promozione della cultura e per lo sviluppo sociale

View original post

”Gira la palla” di Cresy Caradonna

In Poesia on 11 novembre 2019 at 21:13

”Gira la palla”

Gira la palla
gira la vita

fiori sul mondo
fiori d’amore

nasce un bambino
s’apre il bocciolo.

Nel letto di sole
si desta il mattino
nel tenero abbraccio
dorme un piccino

la dedica bella di due innamorati
tra tenue carezze e splendidi baci.

Ma gira la palla,
la palla di fiori
che rotola dolce sui destini del mondo.


Cresy Crescenza Caradonna
https://wp.me/p137Y2-4s9
opera di

( Opera di Takashi Murakami )

L’autunno di Crescenza Caradonna

In Poesia on 1 ottobre 2019 at 07:23

L’autunno

Fuori piove,
gocce d’amore
scivolano sul viso,
lacrime ambrate,
mentre danzan
lievi lievi
brune foglie al vento.

Amor perduto
volato via
ai primi freddi
solo un ricordo
questa ingiallita
pagina di poesia.

DiCresy Crescenza

‘GROVIGLIO DI RADICI’

In CantaPoeti, Poesia on 1 giugno 2019 at 05:38

“Groviglio di radici”

Erba dalle radici

arazzo di colori

natura d’angeli

strappate a Dio.

Dove mi meraviglio

s’adagia soave l’anima

come nube impalpabile intrisa di donna.

Verdi le siepi

si acquattano dietro un groviglio di parole

roventi in un sole nascente.

Cresy Caradonna

‘Ritrovo l’azzurro’ di Crescenza Caradonna

In CantaPoeti, Poesia on 1 gennaio 2019 at 19:12

RITROVO L’AZZURRO

Ritrovo l’azzurro
l’ombra è nel sole
l’altra metà del cielo

nasce nei labirinti ancestrali
in cerca di un soffio d’aquilone
in cerca di un anima fatta di latte e miele.

Cresy Crescenza Caradonna

Una conchiglia – POESIA DI Cresy Crescenza

In Poesia on 18 agosto 2018 at 06:42

Crescenza Caradonna's Blog PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Risultati immagini per conchigliaUna conchiglia

Alzo gli occhi
miro il tuo sorriso

tra le mani stringi l’amore
in fondo all’anima ti cullo,

una conchiglia all’orecchio
ascolto il rumore del mare
eco perlaceo di ricordi
segreti serrati di te… di noi,

onde si infrangono
tumultuose sulle rocce
ti respiro

danza la brezza questa notte intorno al fuoco
tra i rossi di un tramonto chiamato amore.@

View original post

Il pianoforte

In CantaPoeti, Poesia on 20 marzo 2018 at 11:12

Il pianoforte

Tasti bianchi e neri
le mie mani
scivolano leggiadre

si odono dolci note
sono trasportata
in un’altra dimensione.

Sono i colori della musica.©

Crescenza Caradonna

cropped-parole-e-musica12.jpg

VIDEO/POESIA ED ARTE

In Poesia, Video on 29 ottobre 2017 at 17:18

image

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

22491564_912263908942705_8057491182390631216_nFB_IMG_1502195716248_1502200483663

VIDEO/POESIA  ED ARTE

Sulle opere del M° Zahi Issa recitata da Gino Caiafa la poesia:
” TU ANGELO”
della scrittrice barese Crescenza Caradonna dedicata al grande artista internazionale.



La redazione di Puglia da amare Quotidiano d’informazione

View original post

HAIKU

In Graphic design by AracCresy, Poesia on 24 agosto 2017 at 23:03

‘Tu Angelo’ video/poesia

In Poesia, Video on 14 giugno 2017 at 14:00

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.


Grazie Zahi Issa
  “Tu angelo”

la poesia a te dedicata è diventata un video
CresyCrescenza Caradonna


 

 

 


 

 

 

 

 

 

 


Crescenza Caradonna

 

“Pino Daniele” Nel mio ricordo personale by Cresy Crescenza Caradonna

In CantaPoeti, Musica leggera, Poesia on 4 gennaio 2017 at 20:14

“Pino Daniele”

Nel mio ricordo personale
by  Crescenza Caradonna

Il menestrello nel mio ricordo
“SE CHIUDI GLI OCCHI TI SCOPPIA IL CUORE”
Pino Daniele
‪#‎PinoDaniele‬

Je So’ Pazzo 2008

Voglio essere ciò che voglio
voglio vivere almeno un giorno da leone
oggi voglio parlare..
non sono menomato sono pure diplomato

Je so’ pazzo, je so’ pazzo
nun nce scassate ‘o cazzo!



Vorrei non credere ma purtroppo è vero…anche il grande Pino Daniele ci ha lasciati e pensare che il 31 era sul palco in grande forma …non è possibile …incredibile ,incredibile… Alla tua famiglia e ai tuoi figli, il mio pensiero e il mio abbraccio…

R.I.P amico mio …
#FaustoLeali



“Fatte ‘na pizza c’a pummarola ‘ncoppa vedrai
che il mondo poi ti sorriderà.
(da Fatte ‘na pizza, 1993) Pino Daniele



“Ciao menestrello”

Chiudi gli occhi
è aria solo aria
tra le corde di una chitarra
il mare nelle note di una canzone
il sole nelle mani
Napoli nei tuoi colori..

“Je so’ pazzo, je so’ pazzo
nun nce scassate ‘o cazzo”

“Napule è mille culure”

Ciao menestrello
per sempre
per sempre@

diCrescenza Caradonna 


Volto di madre_poesia di Crescenza Caradonna

In Poesia on 16 novembre 2016 at 15:04
Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Volto di madre 

Solo una piuma può andar leggiadra
gioca con le nuvole
si posa nella luce invisibile

solo una piuma può segnare un bianco andare
dall’alba al tramonto,

improvvisamente è splendore
desta l’anima sorveglia i cuori
e così risveglia i pusillanimi

solo una piuma ora
gentil vezzosa sulle rughe di mia madre.
di CresyCrescenza Caradonna
inedita@2016

Voci_ poesia di Crescenza Caradonna

In Poesia on 31 ottobre 2016 at 15:18

Voci

Voci

Poesia di Crescenza Caradonna

Parole&Parole

In CantaPoeti, Libri, Poesia on 10 settembre 2016 at 13:36
verso un crepuscolo
luce piena calore
insieme a far giorno.

Sotto le bombe_ di Crescenza Caradonna

In Graphic design by AracCresy, Pensieri, Poesia, Riflessioni e Poesie on 18 agosto 2016 at 07:45

14054215_1618133934864341_3031109743387469599_n

 

Sotto le bombe_ di Crescenza Caradonna

Sotto i bombardamenti
piange un bambino
si dispera una mamma

un vecchio va verso il desio
futuro dove sei?
Sotto le bombe non crescono i fiori!

Nel cielo non ci sono stelle
son luci di morte son bagliori senza fine 
il sole s’oscura, lacrime son cadute sembran macigni.

Raccolgo quel pianto senza pianto
prosciugato dal dolore così intenso da non lasciar più niente,
un nulla di macerie e rovine e sassi di cemento, lì dove sorgevano le case;

com’è straziante la guerra lascia solo un arso terreno di odio
sotto le bombe non crescono i fiori
sotto le bombe  però un filo d’erba oggi è germogliato,
è l’inizio di una nuova alba  che nessuno mai potrà soffocare,
neanche quei lampi di guerra lontani sempre più lontani
ormai dall’anima e dal cuore
di chi nel profondo coltiva solo l’abominio dell’odio.

CresyCrescenza Caradonna

 14054215_1618133934864341_3031109743387469599_n

Umberto Saba e Milano

In Fotografia, Poesia on 5 aprile 2016 at 08:27

12895440_1255081391186105_843879328_n 

 

#milano #fotografia #cresycaradonna
Il duomo di Milano in una mia fotografia
24 marzo 2016
——————————————-GRAZIE
Fra le tue pietre e le tue nebbie
faccio 
villeggiatura.
Mi riposo in Piazza 
del Duomo.
Invece di stelle

ogni sera si accendono parole.
Nulla riposa della vita
come 
la vita.


(Umberto Saba)

Musica by Cresy

In CantaPoeti, Musica Classica, Musica leggera, Poesia on 8 gennaio 2016 at 11:48

Musica  Cresy

Cresy Crescenza
Musica di Cresy
http://www.smule.com/CresyCrescenza

Cresy Crescenza
Musica di Cresy
http://www.smule.com/CresyCrescenza

 

Buon venerdì💞Pensieri&Poesie💞

In Pensieri, Poesia on 27 novembre 2015 at 15:43

image

image

image

«È l’isola che non c’è» di Crescenza Caradonna

In CantaPoeti, Poesia, Testi di canzone di Cresy Crescenza Caradonna on 4 luglio 2015 at 07:05


«È l’isola che non c’è»


L’isola ferma nel tempo
anelata nei ricordi


è l’isola dove resti in silenzio
assaporandone la ritrovata pace


dove sei con te
con i tuoi fantasmi

a fare i conti
sola con l’anima tua


questa è l’isola che non c’è

anelata
bramata
sognata


crogiolata nei respiri che parlano
nel vento sulla pelle nuda
miro quella linea orizzontale
delinea il cielo
che si disseta nel languido mare


scorre veloce l’inchiostro sul foglio
è fluido appiccicoso di parole
dondolio incessante di versi

svanisce ogni lanoso pensiero


lì nell’isola che non c’è©

diCrescenza Caradonna


FOTO DI CRESCENZA CARADONNA

FOTO DI
CRESCENZA CARADONNA

Michael Jackson – IL MIO RICORDO di Cresy Caradonna

In Musica leggera, Poesia on 25 giugno 2015 at 10:40

Michael Jackson

IL MIO RICORDO PER TE



Michael Jackson

Michael Jackson

«Michael Jackson» 

Musica e parole
tu sapevi ben usare
ti divertivi a mischiare le carte

nero bianco
uomo donna

….

di te qualcosa non diventerà mai polvere
note su note trasformate in canzoni le tue
sei entrato nel mito

nella storia
anima inquieta
ora riposa
hai trovato pace.

(Cresy) Crescenza Caradonna
(Diritti Riservati)
11 ottobre 2010 @

http://www.facebook.com/pages/Solo-Poesia-di-Cresy/153413424701306

 La bellezza non è nel viso

la bellezza è nella luce nel cuore©

G R A Z I E

Crescenza Caradonna

ansa_michael_jackson_fan_staples_center_03

tt10443878fltt

@RUMORI DELL’ANIMA@ SOLO POESIA di Cresy : Rumori dell’anima di Solo Poesia di Cresy

In Poesia on 21 giugno 2015 at 12:59

http://solopoesiedi.blogspot.it/2015/06/httpwww.html?m=1

image

Di Solo Poesia di Cresy

image

Copyright@

‘La cella’ di Crescenza Caradonna

In Poesia on 16 giugno 2015 at 06:19


La Cella

E’ LA PRIMA NOTTE
LÌ  TRA LE BIANCHE MURA DELL’ ANGUSTA CELLA
POGGIATA SU DI UN PAGLIERICCIO
RITROVO LA CROCE NUDA E FREDDA
UN LIBRO ED UN ROSARIO

 

GELIDA NOTTE DI GENNAIO
SU QUEL POVERO GIACIGLIO DURO QUASI INUMANO
ACCAREZZO I MIEI DOLORI CULLATI DA DOLCI PROFUMI DI FIORI
SÌ NÉ SENTO L’ODORE
COSÌ INTENSO TANTO DA STORDIRMI I SENSI

 

A PIEDI NUDI ASSAGGIO OGNI CENTIMETRO DELLA STANZA
IL SILENZIO È TOTALE
SI DELINEA IL VOLTO DEL  ” PADRE “

 

LO VEDO SUI MURI
NÉ SENTO LA PRESENZA
NÉ ANNUSO L’ODORE,

 

LÌ DOVE MI  PORTA IL MIO CUORE
DOVE LA FEDE VIAGGIA CON L’ANIMA

 

RINATA CHIUDO LA PORTA. @

….dopo aver visitato la Cella dove visse Padre Pio…..



  Cresy@

“La cella” di Crescenza Caradonna

” Lascia che accada ” di Crescenza Caradonna

In Graphic design by AracCresy, Musica leggera, Poesia, Testi di canzone di Cresy Crescenza Caradonna on 6 aprile 2015 at 10:14

“Una giornata uggiosa”

Parafrasando  un verso di un testo del grande mito Lucio Battisti

“Lascia che accada”
(tutto quel che c’è)

Lascia che accada tutto quel che c’è
niente ti può incollare a me
scivola via questo piccolo fragile senso d’amore
il mondo invece sta a guardare
come un cerchio di mille colori
che si intrecciano nei passanti senza volto

lascia cadere tutto quel che c’è
mani che si intrecciano
sguardi che si cercano
odori che si confondono quì tra le lenzuola di seta

ed il mondo invece…sta a guardare
mentre noi nasciamo a nuova vita

lascia che accada tutto quel che c’è
lascia cadere tutto quel che c’è.@

Inedita@2015
di Crescenza Caradonna

 

“Un ramoscello d’ulivo”

In Poesia on 29 marzo 2015 at 06:21

image

💐 Buona domenica delle palme
🌿 🌿 🌿 🌿 🌿 🌿 🌿 🌿 🌿 🌿

image

image

“Vestita di pesco”

In Poesia on 28 marzo 2015 at 13:52

Risultati immagini per pesco

“Vestita di pesco”

Quando vestita di pesco
l’eco delle risate risuonerà

quando le lacrime
s’asciugheranno al tiepido sole

quando la dolce melodia degli usignoli
intonerà il mattino

quando gli occhi gioiranno
nei colori serafici di un arcobaleno

quando i profumi
inebrieranno i sensi

solo allora vestita di pesco
potrò spalancare le porte alla bella primavera
leggiadra signora velata di rosa
che busserà silente alla porta serrata del mio cuore@
Inedita@2015

Crescenza Caradonna
CresyC. C.  

 OPERA DI DOMENICO BERARDI
”Alberi di pesco in fiore”
tecnica: Olio su tavola.

29067062_10216542101533130_6934118051252348652_n

 

  Solo Poesia di CresyCrescenza Caradonna


 

“Bianca rosa di luna” by Crescenza Caradonna

In Poesia on 23 marzo 2015 at 16:03

“Bianca rosa di luna”

Bianca rosa
cattura la luna

l’alba valica l’anima mia
stormi di aquiloni veleggiano tra le nuvole
ad uno ad uno s’infrangono i sogni
trafitti nel cuore affacciati tra le stelle fantasmi della notte

bianca rosa sul petto
rugiada del nuovo mattino
lungo il giorno che lento va
a turbare il chiarore infranto in uno spicchio d’estate

nel risveglio che ruba luce al sole
lieve lieve m’adagio nell’afflato poetico che fine mai avrà.©

‘Dove i papaveri’ di CresyCrescenza Caradonna

In Poesia on 21 gennaio 2015 at 07:53

image

“DOVE I PAPAVERI”

Giungo dove i papaveri sbocciano
dove il sole scorre nelle vene
dove l’erba odora ancora
dove il silenzio naviga i pensieri
dove la rugiada solletica il vento

eternamente libera tra la rude terra
mio amor

dove nessuno, come una bimba,
potrà consumare la ruota inesorabile della mia vita@
@INEDITA2015

Crescenza Caradonna

 

image

“Pino Daniele” Nel mio ricordo personale by Cresy Crescenza Caradonna

In CantaPoeti, Musica leggera, Poesia on 5 gennaio 2015 at 08:34

“Pino Daniele”

Nel mio ricordo personale
by Cresy Crescenza Caradonna

Il menestrello nel mio ricordo
“SE CHIUDI GLI OCCHI TI SCOPPIA IL CUORE”
Pino Daniele
‪#‎PinoDaniele‬

Je So’ Pazzo 2008

Voglio essere ciò che voglio
voglio vivere almeno un giorno da leone
oggi voglio parlare..
non sono menomato sono pure diplomato

Je so’ pazzo, je so’ pazzo
nun nce scassate ‘o cazzo!

 



Abbraccio

Vorrei non credere ma purtroppo e’ vero’…….anche il grande Pino Daniele ci ha lasciati e pensare che il 31 era sul palco in grande forma …..non e’ possibile …incredibile ,incredibile….Alla tua famiglia e ai tuoi figli, il mio pensiero e il mio abbraccio. …..R.I.P amico mio …….
#FaustoLeali



“Fatte ‘na pizza c’a pummarola ‘ncoppa vedrai
che il mondo poi ti sorriderà.
(da Fatte ‘na pizza, 1993) Pino Daniele



“Ciao menestrello”

Chiudi gli occhi
è aria solo aria
tra le corde di una chitarra
il mare nelle note di una canzone
il sole nelle mani
Napoli nei tuoi colori..

“Je so’ pazzo, je so’ pazzo
nun nce scassate ‘o cazzo”

“Napule è mille culure”

Ciao menestrello
per sempre
per sempre@

di CresyCrescenza Caradonna


 

Una finestra sul mondo- RADIO ITALIA UNO

In Poesia on 4 gennaio 2015 at 17:26

 


Senza confini di Cresy Crescenza Caradonna

Senza confini
di Cresy Crescenza
Caradonna


 

Giovedì 8 dicembre 2015
sarà recitata una mia poesia in diretta su RADIO ITALIA UNO
——————————-
La comunicazione:
siamo lieti di comunicarti che una delle liriche da te inviate relativamente al tema:
“Una finestra sul mondo” è stata selezionata e sarà letta durante la puntata dell’8 gennaio alle ore 21.00 su Radio Italia Uno (www.radioitaliauno.org)
Giorgia Catalano e Giorgio Milanese
RADIO ITALIA UNO
—————-
GRAZIE  Giorgia Catalano



 


COMUNICATO UFFICIALE:
Giovedì 8 gennaio alle 21.00
su
Radio Italia Uno,
entreremo nelle vostre case, nelle vostre auto, nei vostri locali, con una nuova, scintillante puntata de: L’isola CHE NON C’E’.

Ospiti Pasqualina Di Blasio, Maurizio Mos e gli autori selezionati relativamente al tema proposto per il mese di dicembre:
Daniela Lazzeri,
CresyCrescenza Caradonna
e Salvatore Ambrosino Poeta.

Non perdeteci d’orecchio!!
Tante novità per voi! Siamo, o non siamo, in un nuovo anno??

A giovedì su www.radioitaliauno.org o in FM in tutto il Piemonte!
Salpate con noi!
Giorgia Catalano

“Un sorriso” dedicata a Virna Lisi di Cresy CrescenzaCaradonna

In CantaPoeti, Poesia on 18 dicembre 2014 at 11:40

“ANGELO DEL SORRISO”


Il mio mesto sorriso per Lei “Virna Lisi”
la grandissima attrice italiana venuta a mancare…

10356456_841407755886806_1847718643_n

 


“Un sorriso”

Un sorriso
tra le nuvole celestiali
un sorriso ora è tra gli angeli eterei

due anime
due corpi
ricongiunti nel crescente universo

quel sorriso troppo melanconico per questa amabile terra
quel sorriso sensibile ora brillerà tra le stelle
ma una stella l’accoglierà tra tutte
la stella dell’amor suo divenuto angelo prima di lei

un sorriso
tra le nuvole per sempre illuminerà l’infinito
come sentiero di una vita esempio per tutti noi

un sorriso
per sempre un sorriso@

Di Crescenza Caradonna


20141218_86360_I


Abbraccio

“Mango” l’artista del sud di CresyCrescenza Caradonna

In CantaPoeti, Musica leggera, Poesia on 8 dicembre 2014 at 08:01

😃


“L’amore è invisibile”


 

Perché ogni nebbia ha il suo bisogno di acqua e tu sei acqua nella mia nebbia…
Nel mio romanzo semi aperto tu sei il volo che forse ho ancora da fare
Perché ogni sabbia ha il suo bisogno di mani e tu sei sabbia tra le mie dita
Nei miei discorsi paralleli alla luna non ho più molto da dire…tu sai bene cos’è,tu sai bene cos’è per favorire ogni scusa ogni frase a cui pensi per me ..l’amore è un’ombra che si trascina in me e non si sazia mai di te ,l’amore é invisibile…questa è la vista dalla mia finestra e tu …tu dove sei,tu dove sei?tu dove sei?
L’amore non ha un posto,non ha catene e un’espressione del mio viverti per guardarti nel cuore e apri bene le tue mani così ti sposo,nelle parole c’é sempre un fiato da respirare tu sai bene cos’è quel mio sentirti come la tua ombra che cerca un muro in controluce con quel mio sole per te…
L’amore è un’ombra che si nasconde in me e non si sazia mai di te l’amore è invisibile …questa è la vista dalla mia finestra e tu …tu non ci sei,tu non ci sei,tu non ci sei…tu sai bene cos’è ,tu sai bene cos’é …
L’amore è invisibile
L’amore è invisibile
L’amore è invisibile

MANGO

 

“Mango l’artista del sud”

Oggi 12/12/2014 un grande artista MANGO è volato in cielo, è morto durante un concerto a Matera. 

Un artista immenso che amava il suo sud a tal punto di restare ostinatamente sempre e comunque meridionale molti nel mondo  dello spettacolo dovrebbero riflettere.@


‘A SUD’


Rude terra mia
germogli tra le zolle

sono sparsi nell’etere
fino a toccarne l’anima bella
di chi ne recepisce il senso emozionale

lacrimoso sud
bistrattato frustato umiliato
lì dove l’amore evanescente si leva immenso
diretto ai puri di cuore.

A sud
volo a sud
è
radice
senza tempo
di una essenza senza fine. @
di 
Crescenza Caradonna



 

Loris di Crescenza Caradonna

In Poesia on 2 dicembre 2014 at 16:01


Da un fatto di cronaca vero 

Loris

Ancora ed ancora ed ancora
quanto ancora il demone depravato di alcuni esseri
dovrà seminare il nero della loro anima su innocenti bambini

 

nascosto in loro penetra nel sangue arido d’amore
germinando infamità morte aberrante
perverso deviato abnorme mostro

le fiamme ti divoreranno implacabilmente nel vortice dell’inferno

 

ancora un angioletto
svirgola su di una stella quella più luminosa
stanotte lì sulla volta celeste
per sempre avvolto dall’amore dei giusti@

di CresyCrescenza Caradonna



ang_18.gif



tt10442448fltt



gif night

cs-wh-120x60

 

 


Featured Image -- 22411

‘Eco dell’anima’ 🎨poesia di Cresy

In Poesia on 12 ottobre 2014 at 13:30

“Eco dell’anima”

Silente è il mio grido
anima in travaglio
serrata nel corpo
nei respiri mai urlati

ora è eco senza fine
nell’immenso di un cuore ferito.@
Di Crescenza Caradonna

Stelle di lacrime di Crescenza Caradonna

In Graphic design by AracCresy, Libri, Poesia on 2 settembre 2014 at 15:33

image

image

“Stelle di lacrime”

Odore di mamma
lacrime di dolore sono stelle
rigano il volto di una madre

quella creatura tanto amata
vola libera tra gli angeli

enigma di una morte bianca
ad un passo da quel vuoto
dove la giustizia fagocita paura

stelle di lacrime stasera
piccole lucciole in una notte di mezza estate
pennellate nei rossi senza fine
urla di un sangue crepuscolare
senza più un palpito di vita@

Cresy Crescenza Caradonna

…………….

DOVE TROVI I MIEI LIBRI
ANCHE SU:

http://www.libreriauniversitaria.it/ricerca/query/Crescenza+Caradonna/reparto/libri-italiani
Libreria Universitaria on-line
#libri #universitaria #crescenzacaradonna
GRAZIE!

 

 


gif night

 

image

Pensieri

In Poesia on 21 agosto 2014 at 21:32

image

“Pensieri”

image

” A come Amore ” _pillole di poesia_ Il Libro di Crescenza Caradonna

In Graphic design by AracCresy, Libri, Poesia on 3 agosto 2014 at 17:08

 

 

 

 

 

A come Amore Il Libro di Crescenza Caradonna

CARTACEO
€10,00 compra subito
Una raccolta di poesie d’amore pillole di vita che nascono limpide e semplici narrate dall’autrice con un linguaggio moderno ed attuale che vanno dritte al cuore lì dove risiedono le mozioni più profonde dell’uomo.
Informazioni editoriali

Titolo: A come amore
Autore: CresyCrescenza Caradonna
Data di uscita:2014
Pagine: N.D.
ISBN: 9788891147219

CARTACEO
€10,00 compra subito

Graphic design by AracCresy
http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/a-come-amore.html
http://wp.me/P137Y2-5T0
140 pagine di solo e pura poesia


 


10581605_886451514715763_2138069993_o

 



 


 VIDEO DI PRESENTAZIONE A CURA DI Cresy Crescenza Caradonna



‘Un ramo secco’ poesia di Cresy Crescenza

In Musica leggera, Poesia, Riflessioni e Poesie on 29 luglio 2014 at 10:08

cresy@crescenza (2)

“Un ramo secco”

Un ramo secco
spunti tra le foglie verdi
sei la sorpresa
sei l’entusiasmo
tu sei l’amore

suona la tua voce
non è poco
troppo e niente
pezzi di ricordi
sei il centro della vita,

quì senza nome tu ora@
di 


Nel titolo l’essenza del significato!

Cresy


Penombra

In Poesia on 11 luglio 2014 at 09:53

 

FOTO PRESA DAL WEB

 

 

 


Penombra

Nella stanza la penombra
illumina gli angoli dell’anima
palpitante sui corpi  degli amanti
luci ed ombre giocano a far l’amore
quì c’è viva la passione
percezione d’aria intrisa di respiri  voci della notte
lunare e solare nei sudori amorosi
vent’anni su quella pelle che  brucia infiamma,

rughe ora solcano la stanza quella stanza in penombra
sembrano solchi di polvere arida di terra secca
sulla pelle nuda invecchiata dall’inesorabile tempo
che tutto ha scandito ma l’amore ancora brilla sempre più
nonostante le pieghe laconiche infeconde in segni corporali ormai riarsi.@

di Crescenza Caradonna

( L’amore non muta  mai nonostante passi inesorabile il tempo)
DEDICATA A MIA MADRE


 

cs-wh-120x60

 


 

 

Mare e sole

In Poesia on 3 luglio 2014 at 06:45

 

 

Foto: Mare e sole</p>
<p>Mare e sole<br />
ricordi lontani</p>
<p>mare e sole<br />
seppur lontani</p>
<p>mare e sole<br />
scolpiti nel cuore, </p>
<p>scordare non posso<br />
ma pensare posso,<br />
all'incanto passato<br />
di un estate radiosa.</p>
<p>Cresy Crescenza Caradonna′Mare e sole′

Mare e sole
ricordi lontani

mare e sole
seppur lontani

mare e sole
scolpiti nel cuore,

scordare non posso
ma pensare posso,
all’incanto passato
di un estate radiosa.


Cresy Crescenza Caradonna

Il pianoforte di CresyCrescenza Caradonna

In Graphic design by AracCresy, Inserzioni varie, Poesia on 2 luglio 2014 at 14:40

SI VENDE

PIANOFORTE RONISCH

10506179_870037376358679_815164235_o

PER CONTATTI:

admaiorabarletta@yahoo.it

I tasti sono in avorio, si tratta di uno strumento di fine ‘800, molto ben tenuto 


 

 

 

10524463_870038649691885_1012235463_n

 

 

 

admaiorabarletta@yahoo.it

 


Graphicdesign#AracCresy

Graphicdesign#AracCresy

 

PER CONTATTI

admaiorabarletta@yahoo.it

prof.ssa Costantina Loscocco

 


«Il pianoforte»

http://wp.me/p2E5aC-ae

 

 

drrrr

Graphicdesign# AracCresy

Piuma di Crescenza Caradonna

In Poesia, Riflessioni e Poesie on 22 giugno 2014 at 12:00

 

«Piuma»

Così una piuma si posò nell’anima
un angelo ha bussato nel cuore
non mi ha trovata
viaggiatrice del cielo
ho dipinto la piuma d’amore.@

Di Cresy Caradonna

— con Cresy Crescenza Caradonna.

 timthumb1.jpg


L’arcobaleno in fondo ai tuoi occhi


cit.- Lucio Battisti



 10483194_860187087342206_4159911580451826042_n


«Solo la poesia ispira la poesia»

R.W. Emerson

#cresycaradonna #citazioni
http://wp.me/p28N8b-19Z
 


Musica e poesia di Crescenza Caradonna

In CantaPoeti, Poesia on 17 giugno 2014 at 08:39

Artista

Artista

Musica e poesia

La stanza si riempe di note e poesie
su quel bianco foglio
ora si posano soavemente

musica 
e
poesia

leggiadre 
sfiorano l’aria malinconica
parlano in un armonico
melodioso susseguirsi di un intreccio amoroso

sky for you 
lì dove tutto è infinito
si dissolvono 
musica e poesia 
now forever. @ diCresy Crescenza Caradonna


di Pensieri poetici di Cresy

 

 

 

Sì di Crescenza Caradonna

In CantaPoeti, Poesia on 18 Mag 2014 at 15:56





Al vento ho detto sì
quel respiro è nenia 

Al vento ho dato pensieri e parole

volano come farfalle
soavemente leggiadre
si posano
per poi librarsi su dell’azzurro

serrate ora nel cuore
come un dono d’amore@
Di Crescenza Caradonna

tt10392708fltt.gif




My Slideshow IV – My Little Poetry

In Poesia on 25 settembre 2013 at 19:59

My Slideshow IV

 My Little Poetry

 

Jimmy Fontana

In CantaPoeti, Musica leggera, Poesia on 12 settembre 2013 at 07:11

http://www.calameo.com/accounts/1888435

 Jimmy Fontana

Un mio ricordo

 http://www.calameo.com/accounts/1888435

http://it.calameo.com/read/001888435801fddceb38b

Senza confini

In CantaPoeti, Poesia, Riflessioni e Poesie, Testi di canzone di Cresy Crescenza Caradonna on 13 agosto 2013 at 10:49

Senza confini di Cresy Crescenza Caradonna

Senza confini
di Cresy Crescenza
Caradonna

Senza confini

Canto d’amore docili note smemorate
ignuda è la carne viva di ricordi passati

sei un sereno mattino
sei l’armonia certa senza confini
sei canto d’amore
divorate le nudità nella scura notte
come il pianoforte nero come la pece dei tuoi occhi
ombroso come la melodia
che s’alza tra i bagliori in questa luna piena

canto d’amore che ulula senza respirare
grida stridule senza voce
assetata è l’anima  morde l’aria
toglie e prende lì fermo nella chimera del  cuore.@

….
di Cresy Crescenza Caradonna ®
13 agosto 2013 @
tutorial-copyright-anteprima

Gianni Morandi – La fisarmonica

In Musica leggera, Poesia, Testi di canzone di Cresy Crescenza Caradonna on 10 agosto 2012 at 06:58

“La fisarmonica”

La fisarmonica
stasera suona per te
per ricordarti un amore
uno di tanti anni fa,
la fisarmonica.

Ma tu non piangere
non si cancella così,
torna più grande che mai
il desiderio di te
quando vivevi felice con me.

….

Se chiudo gli occhi
vedo il tuo viso
rivedo il tuo sorriso
ma le mani lontane
non si stringono più.

….

La fisarmonica
stasera suona per noi
torna più grande che mai
il desiderio di te
la fisarmonica suona per me

….

Era di notte
c’era la luna
baciavo le tue labbra,
era l’ultima volta
te ne andavi da me, amor.

 Cresy Caradonna’s Blog

Maria Teresa Infante

"Mi lasciai dove avrei avuto tempo per pensare e attesi il fiato grosso del maestrale"

Vacanze in Abruzzo

Dall'Adriatico al Gran Sasso....in un attimo, tutto!

Notizie, eventi, cultura e sport

Giornale on-line di informazione indipendente. Supplemento a Speciale Sport ACSI

IL PULCINO AZZURRO

In ogni caos c'è un cosmo. In ogni disordine un ordine segreto. (Carl Gustav Jung)

Home.blog

Appalachia + AGI + Automattic

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: