Crescenza Caradonna (Cresy)

Posts Tagged ‘Testi canzone’

Albachiara, il concerto di Vasco

In Attualità e Cronaca, Musica leggera, Video on 30 giugno 2017 at 16:20

Featured Image -- 28706

Puglia da amare Quotidiano d’informazione


Albachiara, il concerto di Vasco

Risultati immagini per vasco rossi

1 luglio: una data che rimarrà scolpita nella storia della musica pop internazionale. Una notte indimenticabile che a Rimini avrà uno spinoff unico e inimitabile con il concerto di Vasco Rossi a Modena per il tributo ai suoi 40 anni di attività artistica, trasmesso in diretta da vari maxi schermi sulla spiaggia della Summer Beach Arena a Rimini. Sull’ampio tratto di spiaggia libera accanto al porto canale, già dal tardo pomeriggio si potrà vivere l’attesa del concerto fino al collegamento video in diretta con Modena Park, con il privilegio poi di continuare a tener viva l’emozione in uno scenario incantevole in riva al mare.

In occasione dell’evento, sarà modificata la viabilità, con la chiusura al traffico e il

divieto di sosta sulle strade interessate o in prossimità della zona della manifestazione,

come da ordinanza comunale. In particolare dalle ore 7 di sabato 1 luglio alle ore 10 di

domenica 2 luglio, il Lungomare Tintori, da via Beccadelli al porto, parte di via Colombo

e la via Destra del Porto, dalla via Baldini a Piazzale Boscovich, saranno completamente

chiusi al traffico veicolare.

#pugliadaamare #crescenzacaradonna #musica #concerto


ALBA CHIARA
(Testo)

Respiri piano per non far rumore
ti addormenti di sera
e ti risvegli con il sole
sei chiara come un’alba
sei fresca come l’aria.
Diventi rossa se qualcuno ti guarda
e sei fantastica quando sei assorta
nei tuoi problemi
nei tuoi pensieri.
Ti vesti svogliatamente
non metti mai niente
che possa attirare attenzione
un particolare
solo per farti guardare.

Respiri piano per non far rumore
ti addormenti di sera
e ti risvegli con il sole
sei chiara come un’alba
sei fresca come l’aria.
Diventi rossa se qualcuno ti guarda
e sei fantastica quando sei assorta
nei tuoi problemi
nei tuoi pensieri.
Ti vesti svogliatamente
non metti mai niente
che possa attirare attenzione
un particolare
per farti guardare.

E con la faccia pulita
cammini per strada
mangiando una mela
coi libri di scuola
ti piace studiare
non te ne devi vergognare.

E quando guardi con quegli occhi grandi
forse un po’ troppo sinceri, sinceri
si vede quello che pensi,
quello che sogni….

Qualche volta fai pensieri strani
con una mano, una mano, ti sfiori,
tu sola dentro la stanza
e tutto il mondo fuori.

#musica #testi #crescenzacaradonna #concerto


Crescenza Caradonna

 

 

Annunci

Elio e le Storie Tese

In CantaPoeti, Musica leggera, Video on 30 gennaio 2013 at 14:22

LA TERRA DEI CACHI

Parcheggi abusivi, applausi abusivi, villette abusive, abusi sessuali abusivi; tanta voglia di ricominciare abusiva.

Appalti truccati, trapianti truccati, motorini truccati che scippano donne truccate; il visagista delle dive e’ truccatissimo.

Papaveri e papi, la donna cannolo, una lacrima sul visto:
Italia si’ Italia no Italia bum, la strage impunita.
Puoi dir di si’ puoi dir di no, ma questa e’ la vita.
Prepariamoci un caffe’ , non rechiamoci al caffe’ : c’e’ un commando che ci aspetta per assassinarci un po’.
Commando si’ commando no, commando omicida.
Commando pam commando papapapapam, ma se c’e’ la partita
il commando non ci sta e allo stadio se ne va,
sventolando il bandierone non piu’ sangue scorrera’ ;
infetto si’ ? Infetto no? Quintali di plasma.
Primario si’ primario dai , primario fantasma ,
io fantasma non saro’ e al tuo plasma dico no.
Se dimentichi le pinze fischiettando ti diro’
“fi fi fi fi fi fi fi fi ti devo una pinza,
fi fi fi fi fi fi fi fi, ce l ‘ ho nella panza”.

Viva il crogiuolo di pinze. Viva il crogiuolo di panze.
Quanti problemi irrisolti ma un cuore grande cosi’.
Italia si’ Italia no Italia gnamme, se famo du spaghi.
Italia sob Italia prot, la terra dei cachi.
Una pizza in compagnia, una pizza da solo;
un totale di due pizze e l’Italia e’ questa qua.

Fufafifi’ fufafifi’ Italia evviva. Italia perfetta, perepepe’ nanananai. Una pizza in compagnia, una pizza da solo: in totale molto pizzo, ma l ‘ Italia non ci sta. Italia si’ Italia no, Italia si’

ue’ , Italia no ,ue’ ue’ ue’ ue’ ue’.

Perche’ la terra dei cachi e’ la terra dei cachi. No.

88x31


parole-e-musica1

640px-Elio_e_le_Storie_Tese

BENVENUTI

 

ARTICOLO CORRELATO SU:

http://cresycaradonna.wordpress.com/

 

 

Il cielo canta Renato Zero

In Musica leggera on 20 ottobre 2012 at 14:06

Il cielo

Quante volte,
ho guardato al cielo…
ma il mio destino è cieco… e non lo sa!

E non c’è pietà,
per chi non prega, e si convincerà…
che non è solo una macchia scura…
il cielo!

Quante volte,
avrei preso il volo…
ma le ali,
le ha bruciate già…
la mia vanità!
e la presenza di chi è andato, già…
Rubandomi, la libertà!
Il cielo!

Quanti amori
conquistano il cielo!
Perle d’oro, nell’immensità!
Qualcuna cadrà,
qualcuna invece il tempo, vincerà!
Finche avrà abbastanza stelle…
il cielo!

Quanta violenza,
sotto questo, cielo!
un altro figlio nasce e non lo vuoi…
gli spermatozoi, l’unica forza,
tutto ciò, che hai!

Ma che uomo, sei,
Se non hai…
il cielo!

  • ARTICOLO CORRELATO SU:

http://cresycaradonna.wordpress.com/2011/08/14/nudo-angolo-di-cielo/

Cattura è un album di Renato Zero pubblicato nel  2003

Auguri a Laura Pausini

In Musica leggera on 16 settembre 2012 at 16:35
Cresy@

Cresy@


 

 

 

 


Tra te e il mare

Non ho più paura di te
Tutta la mia vita sei tu
Vivo di respiri che lasci qui
Che consumo mentre sei via
Non posso più dividermi tra te e il mare
Non posso più restare ferma ad aspettare
Io che avrei vissuto da te
Nella tua straniera città
Sola, con l’istinto di chi sa amare
Sola, ma pur sempre con te
Non posso più dividermi tra te e il mare
Non posso più sentirmi stanca di aspettare
No, amore no
Io non ci sto
O ritorni o resti lì
Non vivo più
Non sogno più
Ho paura aiutami
Amore non ti credo più
Ogni volta che vai via
Mi giuri che è l’ultima
Preferisco dirti addio.
Cerco di notte in ogni stella un tuo riflesso
Ma tutto questo a me non basta adesso cresco.
No, amore no
Io non ci sto
O ritorni o resti lì
Non vivo più
Non sogno più
Ho paura aiutami
Amore non ti credo più
Ogni volta che vai via
Mi giuri che è l’ultima
Preferisco dirti addio.
Non posso più dividermi tra te e il mare
Non posso più restare ferma ad aspettare
Non posso più dividermi tra te e il mare.

 

 

 

melgigi

AMICI BENVENUTI NEL MIO SPAZIO

Onda Lucana

che la pecora sia sempre con Voi!!

Proteggere Palermo!

Il blog dei Guardiani della Luce, i guerrieri che proteggono Palermo!

Lumière e i suoi fratelli

Cultura cinematografica e crossmedialità

dulcishospes

Uno "straordinario" profumo si diffonde nell'aria

la laguna di decimohangar

negli intervalli di tempo richiamare alla mente l'essenziale del vissuto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: